PRESIDENTE ONORARIO DEL FESTIVAL

OFF13

MARCO “MORGAN” CASTOLDI

Nel 2003 Morgan esordisce come solista con l’album Canzoni dell’appartamento, che vince la targa Tenco come Migliore Opera Prima dell’anno. L’anno successivo Morgan compone la colonna sonora di due film: Ingannevole è il cuore più di ogni cosa, diretto dalla compagna Asia Argento, e Il siero della vanità di Alex Infascelli. In quest’ultimo film e in Perduto amor, per la regia di Franco Battiato, comparirà anche come attore. Nel settembre 2003 vince a Crotone il Cilindro d’Argento, nell’ambito del Festival “Una casa per Rino”, dedicato a Rino Gaetano. L’anno successivo compone la colonna sonora del film “Il Quarto Sesso” di Marco Costa. Nel 2006 interpreta Milan nel film “Transylvania” di Tony Gatlif. Nel 2008 i Bluvertigo annunciano la loro reunion con un nuovo tour e con la pubblicazione dell’album live MTV Storytellers. Nello stesso anno Morgan pubblica l’album “È successo a Morgan”, una raccolta contenente brani tratti dai suoi album da solista, quattro cover di Fabrizio De André e tre inediti: le cover di “Il nostro concerto” di Umberto Bindi. Nel 2010 Morgan conduce il programma dedicato alla musica “Invece no” su Deejay Tv. Nel 2011 Morgan presta la sua voce come narratore del docu-film di Tom Di Cillo “When you’re Strange” ispirato a Jim Morrison. A ottobre 2011 sarà di nuovo giudice di X Factor su Sky, con Simona Ventura, Elio ed Arisa. Successivamente Morgan pubblica l’album “Italian Songbook vol.2″uscito il 24 gennaio 2012, in cui reinterpreta, sull’onda del progetto iniziato nel 2009, cantautori come Domenico Modugno, Piero Ciampi, Pino Donaggio, I Gufi, Roberto De Simone, Charles Aznavour, Rodolfo De Angelis, Sergio Endrigo, Luigi Tenco e Giorgio Gaber. A ottobre 2012 sarà nuovamente giudice di X Factor su Sky nella sesta edizione, arrivando in finale. Morgan esordisce come regista teatrale con l’opera lirica “Il Matrimonio Segreto”, opera in due atti con libretto di Giovanni Bertati e musica di Domenico Cimarosa, prodotta dalla Fondazione del Teatro Coccia di Novara.

Nell’autunno del 2013 torna ancora come giudice ad X Factor, vincendo per la quinta volta ed entrando nel Guinness dei primati come giudice che ha vinto più edizioni del programma a livello mondiale.
Nel dicembre 2014 pubblica il suo libro autobiografico “Io, l’amore, la musica, gli stronzi e Dio”. Torna al Festival di Sanremo 2016 con i Bluvertigoi con il brano “Semplicemente”. Lo stesso anno Morgan veste il ruolo di giudice al serale della quindicesima edizione di “Amici”, il Talent show di Maria De Filippi. Torna ad Amici l’anno seguente, per ricoprire il ruolo di direttore artistico che però decide di abbandonare dopo quattro puntate.
Nel 2017 insieme alla pianista Gile Bae si esibiscono un un progetto chiamato “Gile-Bae-Plays-Bach-Plays-Morgan” eseguendo dei concerti per due pianoforti in cui si confrontano sul repertorio del genio di Bach. Nel 2018 ospite fisso su RTL 102.5 nel programma radiovisivo “Okkio a Morgan”. Gli viene inoltre affidata la conduzione della 42^ edizione del Premio Tenco, duettando anche con alcuni degli artisti che vi partecipano. Nel 2019 partecipa alla serata dei duetti della 69° edizione del Festival di Sanremo con il brano “Rolls Royce” di Achille Lauro.
Conduce in prima serata su Raidue il “Morgan racconta i Queen: speciale Freddie Mercury”.