Il 23 agosto ultima giornata di Ortigia Film Festival, Evento speciale fuori concorso “Il Delitto Mattarella”

Il 23 agosto ultima giornata di Ortigia Film Festival
La madrina Barbara Tabita presenterà la premiazione della XII edizione
Con lei sul palco Alberto Gimignani
Evento speciale fuori concorso “Il Delitto Mattarella” alla presenza del regista Aurelio Grimaldi e degli attori Donatella Finocchiaro e David Coco

Il 23 agosto ultima giornata alla XII edizione di Ortigia Film Festival. Alle 20.00 la madrina Barbara Tabita presenterà la premiazione affiancata da Alberto Gimignani con lei sul palco per la serata finale della kermesse siracusana.
Alle 21.00 sarà proiettato Il Delitto Mattarella di Aurelio Grimaldi, l’evento speciale fuori concorso di quest’anno.
Aurelio Grimaldi porta sullo schermo uno degli eventi più tragici della recente storia siciliana, ricostruendo il clima politico che ha preceduto l’omicidio e le pericolose relazioni tra Mafia, Politica, Nar e neofascisti, banda della Magliana, Gladio e Servizi Segreti. Ma l’omicidio Mattarella è anche la storia di una famiglia, di esseri umani, di valori e ideali perseguiti con sincero spirito di servizio e afflato solidale: aspetti che nel film hanno un ruolo centrale. Per l’occasione saranno presenti il regista Aurelio Grimaldi e gli attori Donatella Finocchiaro e David Coco.

L’ingresso alle proiezioni e agli eventi di Ortigia Film Festival è ridotto rispetto alle edizioni precedenti, in applicazione delle regole anti-Covid di distanziamento sociale. Si invitano pertanto tutti gli spettatori al buon senso e al rispetto delle regole per una fruizione sicura e responsabile del Festival. Vi invitiamo a visitare il sito www.ortigiafilmfestival.it per info dettagliate.

Il festival fondato da Lisa Romano vede la direzione artistica di Lisa Romano e Paola Poli. Ortigia Film Festival è realizzato grazie al sostegno del MiBACT, della Regione Siciliana, Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, Dipartimento Turismo Sport e Spettacolo – Sicilia Film Commission, nell’ambito del progetto Sensi Contemporanei e del Comune di Siracusa.

 

Condividi
Ultime News
Sostienici